rotate

Ruota il dispositivo

Come riscaldare gli spazi esterni: 3 soluzioni pratiche

BLOG

22/11/2018

Come riscaldare gli spazi esterni: 3 soluzioni pratiche

Come riscaldare gli spazi esterni: 3 soluzioni pratiche



Per essere un ambiente confortevole e fruibile in tutti i mesi dell’anno, lo spazio esterno deve essere ben riscaldato durante la stagione fredda. Esistono molte soluzioni per farlo. Vediamo quali

L’outdoor va vissuto tutto l’anno. È giusto godersi gli spazi esterni anche quando fa freddo e per farlo è importante riscaldarli al meglio. Quando le coperture non bastano, ci sono i riscaldatori!
Vi spieghiamo quali sono gli strumenti per godersi il giardino e il terrazzo anche in inverno, senza per forza rinunciare a leggere un buon libro o a cenare fuori con gli amici a causa del freddo. 

Godersi l’outdoor in inverno, ecco come fare

Ci sono diversi metodi per riscaldare gli ambienti esterni in inverno e creare un’atmosfera calda e intima anche quando fa freddo. In particolare, esistono le stufe da esterno e ce ne sono davvero di tutti i tipi.
Ecco quali sono le tre soluzioni più pratiche per riscaldare gli spazi esterni in maniera veloce ed efficiente.

I funghi da esterno

Le stufe a fiamma, comunemente dette fungo, sono le più facili da trovare soprattutto all’esterno di locali pubblici come bar o ristoranti con uno spazio esterno. Sono alimentati a metano o con bombole a gas, solitamente possono essere programmati a distanza con un telecomando, oppure possono essere manovrati manualmente. Possono essere regolati secondo l’intensità del freddo.

I bracieri

Se, oltre al calore, vuoi aggiungere un po’di stile al tuo spazio esterno, i bracieri sono un’ottima scelta. Inoltre, il braciere può essere usato anche come griglia o barbecue oltre che come stufa, ed è la scelta perfetta per un giardino in stile rustico. Solitamente sono formati da un contenitore di acciaio che riproducono veri e propri caminetti. Ne esistono di ogni stile e colore, alcuni riproducono addirittura i classici tripodi dell’antica Grecia, perfetti per arredare un giardino in stile classico. 

I riscaldatori elettrici

Ma la scelta più pratica e oculata per riscaldare gli ambienti esterni, rimane l’uso del riscaldatore elettrico, un diffusore di calore che sfrutta il fenomeno dell’irradiamento. I vantaggi sono moltissimi, tra cui una bassa dispersione del calore e l’alimentazione a corrente, così da essere meno pericolosi di bombole a gas e fiamme libere. Ne esistono di comodi modelli a parete, oppure a forma di lampione, utili anche all’illuminazione oltre che come fonte di calore e che presentano un design molto più curato e bello da vedere. I vantaggi di questo tipo di riscaldatore è che disperde molto meno calore dei modelli precedentemente presentati. Il calore che offre è rapido e immediato, distribuito solo dove serve senza sprechi e quindi conveniente anche dal lato economico, grazie ai consumi ridotti. Inoltre, i riscaldatori elettrici irradiano calore molto velocemente, anche solo per il tempo di fumare una sigaretta all’esterno.

MARCHI IN ESCLUSIVA

  • devivo
  • markilux
  • modularte
  • renson

  • Corradi
  • stobag
  • varaschin
  • fast
  • pedrali
  • gaber
  • fim
  • poggesi
  • star
  • star
  • star
  • star
  • star
  • star
  • star
  • star
  • star
  • star
  • star

Copyright© 2015 De Vivo di De Vivo E. Tutti i diritti riservati | P.IVA: 02354750644

Seguici sui social