rotate

Ruota il dispositivo

Come realizzare un giardino d’inverno: ecco alcune idee

BLOG

29/09/2017

Come realizzare un giardino d’inverno: ecco alcune idee

Come realizzare un giardino d’inverno: ecco alcune idee



Perché usufruire degli spazi esterni solo in estate e in primavera? Ecco come realizzare un giardino d’inverno per creare il tuo angolo di paradiso anche nei mesi freddi

Avere un giardino bello, colorato e fiorito è possibile anche durante i mesi freddi, basta avere la possibilità di poter realizzare un meraviglioso giardino d’inverno.

In passato, un giardino d’inverno, chiamato anche Orangerie, Limonaia o Wintergarten, aveva lo scopo di proteggere le piante e gli alberi di agrumi dei nobili e dei grandi proprietari terrieri dal freddo. Oggi, invece, è la soluzione ideale per chi ha un giardino e vorrebbe creare, non solo uno spazio chiuso per proteggere le piante, ma anche uno spazio relax che sia un prolungamento della propria casa, un luogo d’incontro tra l’ambiente interno e lo spazio verde che lo circonda. Ma come realizzare un giardino d’inverno?

Un giardino d’inverno può essere una soluzione su misura per creare una “stanza all’aperto”, perfetta per chi vuole dare spazio alle proprie passioni e dedicarsi ai propri hobby, come zona da destinare alle cene tra amici, oppure adatta a risolvere problemi di spazio in case molto piccole, ampliando sale da pranzo o soggiorni. Quello che più importa è che sia uno spazio pienamente funzionale e adatto alla vita di tutti i giorni.

Dà vita, quindi, ad un luogo magico, romantico, tutto tuo, che sia un punto d’incontro tra l’interno e l’esterno. Proprio per questa ragione, anche l’arredamento deve essere coerente con lo stile del tuo indoor.

Vediamo cosa c’è da sapere su come realizzare un giardino d’inverno!

Come realizzare un giardino d’inverno: spazio e strutture

Per realizzare un giardino d’inverno bisogna, per prima cosa, interrogarsi sullo spazio che si ha a disposizione e pensare ad un progetto ben preciso. Una volta compreso quale sarà la posizione, la grandezza e, soprattutto, la destinazione d’uso del tuo giardino d’inverno, che sia estensione di spazio o protezione delle piante o entrambe le cose, si può passare all’azione.

È molto importante sapere che, in base al clima della nostra Penisola, è decisamente meglio esporre il tuo giardino d’inverno a sud e dotarlo anche di un sistema di tendaggi che proteggano le piante dal sole durante i mesi estivi e serramenti apribili per il ricambio d’aria.

Quando il progetto è pronto, se le dimensioni sono importanti, è bene ottenere il permesso alla costruzione da parte dell’ufficio tecnico del Comune di appartenenza e, se si abita in un complesso condominiale, anche l’autorizzazione dell’amministratore di condominio.

Ma quali sono le strutture adatte a diventare un perfetto giardino d’inverno? Senza dubbio le verandeserrepergolati gazebo chiusi o anche tende con cassonetto di protezione a scorrimento verticale.

Inoltre, esistono in commercio dei moderni sistemi di ombreggiamento, come Stobag, che permettono di regolare la temperatura all’interno del giardino d’inverno, per garantire un clima ottimale sia d’estate che d’inverno. D’estate, infatti, c’è il rischio che il proprio giardino d’inverno diventi una serra dalla temperatura tropicale, Stobag, quindi, ti aiuterà a renderlo confortevole anche durante le stagioni calde. Grazie ai sistemi di ombreggiamento personalizzato, verticale o orizzontale, che si adattano ad ogni tipo di struttura, Stobag garantisce un clima fresco nei giardini d’inverno anche quando le temperature diventano torride. Inoltre, la funzionalità e la sicurezza sono garantite dalla possibilità di realizzare le tende su misura e con infinite combinazioni cromatiche grazie all’ampia scelta di tessuti e colori. E se anche non sei a casa, ci pensa Stobag a prendersi cura del tuo giardino d’inverno grazie al suo sistema di apertura e chiusura automatizzato.

L’arredamento giusto per il tuo giardino d’inverno

Una volta ottenuti i permessi e costruito il tuo giardino d’inverno, bisogna arredarlo con stile! Molte volte si cade nell’errore di destinare agli spazi esterni o ai giardini d’inverno i mobili usati, vecchi o, comunque, di seconda scelta. Ma uno spazio del genere, grazie allo scenario che può offrire, possiede un potenziale davvero molto alto che va sfruttato al massimo. Il giardino d’inverno ha, ovviamente, un arredamento a sé, da esterno, ma non deve differire troppo da quello dei tuoi interni. I mobili devono essere minimal, confortevoli e allo stesso tempo molto resistenti, di colori molto tenui per non essere troppo da contrasto al verde della natura.

Se il tuo giardino d’inverno è anche una sorta di estensione del tuo salotto o sala da pranzo, è essenziale seguire lo stile interno dell’ambiente con mobili che aggiungono funzionalità allo spazio esterno. Non deve mancare un divanetto e una zona relax, per questo ti suggeriamo il nostro bellissimo Divano Fast mod. Aikana con tavolino e il Divano Varaschin mod. Tibidabo con tavolino. Se, invece, il tuo giardino d’inverno è adiacente alla cucina, sarebbe un’ottima idea coltivarci un pratico orto per avere sempre a disposizione gli aromi e le spezie da usare nelle tue ricette. O ancora, se il tuo giardino è l’estensione della tua camera da letto dovrà favorire un’atmosfera intima e romantica, con tante piante colorate e tende leggere.

Giardino d’inverno: i materiali

Poiché, come abbiamo detto, i complementi d’arredo che posizionerai nel tuo giardino d’inverno saranno, ovviamente, di materiali diversi rispetto a quelli della tua casa, è importante seguire alcuni accorgimenti per far sì che ci sia davvero continuità e armonia.

Per fare del tuo giardino d’inverno un luogo accogliente, comincia nell’arredarlo con gli stessi colori dell’interno della tua casa e segnare il passaggio tra le due zone con delle piante che accompagneranno lo sguardo, senza notare confini netti tra i due spazi.

Evita, quindi, mobili da esterno in plastica o in legno grezzo che renderanno l’ambiente poco accogliente e armonioso e opta per mobili in vimini, legno naturale, il bambù e ferro battuto. Questi materiali danno un senso di naturalezza che ben si sposa con un giardino e, soprattutto, con qualsiasi stile d’arredamento che hai scelto per la tua casa, dallo shabby chic, al country, passando per lo stile classico o moderno.

Non farti mai mancare tessuti a volontà: cuscini grandi e colorati, amache, pouf super colorati, tendaggi leggeri e copri sedie. Daranno all’ambiente un aspetto ancora più confortevole e rilassato, da arricchire con qualche candela qui e là.

… e le piante?

Un giardino non è tale se non è pieno di verde e fiori colorati che mettono allegria! Non farti scoraggiare dalla stagione fredda: anche in inverno si possono coltivare fiori e piante in completa serenità. Queste saranno disposte in grandi vasi che circonderanno l’ambiente, oppure appese in fioriere in vimini elegantissime. Perfette per il periodo sono l’edera, che arrampicandosi creerà anche un effetto suggestivo, bacche colorate, rose di tutti i tipi, ciclamini e piccoli alberelli sempreverdi.

Questo articolo ti è piaciuto? Condividilo!

MARCHI IN ESCLUSIVA

  • devivo
  • markilux
  • stobag
  • renson

  • Corradi
  • pratic
  • varaschin
  • emu
  • fast
  • pedrali
  • gaber
  • fim
  • poggesi
  • bysteel
  • star
  • star
  • star
  • star
  • star
  • star
  • star
  • star

Copyright© 2015 De Vivo di De Vivo E. Tutti i diritti riservati | P.IVA: 02354750644

Seguici sui social